Neurobase.it
Tumori testa-collo
Xagena Mappa
Medical Meeting

Gli anticonvulsivanti di più vecchia generazione che inducono fortemente l’attività del sistema enzimatico citocromo P450 producono alterazioni metaboliche che possono aumentare il rischio cardiovasco ...


Esistono pochi dati di follow-up a lungo termine sull'impatto di terapie adeguate di prevenzione secondaria sulla funzione cognitiva dopo un primo ictus. Uno studio si è posto l’obiettivo di determina ...


Il diabete è un fattore di rischio per la demenza. Non è noto se livelli glicemici più elevati aumentino il rischio di demenza in persone senza diabete.In uno studio sono state utilizzate 35.264 misur ...


I recenti progressi hanno permesso di somministrare ultrasuoni mirati ad alta intensità attraverso il cranio umano intatto sotto la guida della risonanza magnetica.Uno studio preliminare ha valutato l ...


Sono stati valutati i volumi cerebrali regionali e i livelli di metaboliti cerebrali come fattori correlati a DNA di HIV ( virus dell’immunodeficienza umana ) nelle cellule mononucleate del sangue per ...


È stata confrontata la capacità dei biomarcatori molecolari per la malattia di Alzheimer tra cui l'imaging dell’amiloide e i biomarcatori del liquor ( A-beta42, tau, ptau181, tau/A-beta42, ptau181/A-b ...


Il precedente riscontro di una risposta immunologica principalmente diretta contro la transglutaminasi ( TG ) 6 in pazienti con atassia da glutine ha portato a studiare il ruolo degli anticorpi anti-T ...


È stato dimostrato che i soggetti emicranici sono ad aumentato rischio di lesioni cerebrali ischemiche subcliniche e cliniche.I pazienti emicranici hanno anche una maggiore prevalenza di frequenti sin ...


La malattia di Alzheimer ( AD ) colpisce milioni di persone in tutto il mondo. Come risultato di un aumento della vita media, si prevede che, in futuro, il numero di pazienti con demenza tenderà ad au ...


È stata studiata l'incidenza di infezione da virus varicella-zoster ( VZV ) in pazienti con arterite a cellule giganti negativa alla biopsia, e sono state esaminate le arterie temporali negative alla ...


Un pattern vascolare controverso, recentemente identificato da Paolo Zamboni di Ferrara, chiamato insufficienza venosa cerebrospinale cronica ( CCSVI ), è stato associato alla sclerosi multipla, intro ...


Prove sostanziali hanno indicato che lo stress può precipitare o peggiorare i sintomi della infiammazione in generale e più specificamente nella sclerosi multipla, una malattia autoimmune demielinizza ...


Un Committee dell’American Academy of Neurology ( AAN ) si è posto l’obiettivo di fare raccomandazioni basate sull'evidenza per quanto riguarda la gestione delle sindromi tardive, tra cui discinesia t ...


E’ stato sviluppato un punteggio di rischio demenza-specifico per i pazienti con diabete mellito, in grado di prevedere con precisione il rischio di demenza a 10 anni sulla base delle complicanze asso ...


I pazienti affetti da miastenia grave sono classificati in sottogruppi, come positivi per il recettore della acetilcolina ( AChR+ ), chinasi muscolo-specifica ( MuSK+ ) e AChR/MuSK negativi (o doppio ...