Neurobase.it
Tumori testa-collo
Xagena Mappa
Medical Meeting

La distonia cervicale è gestita principalmente con iniezioni ripetute di Tossina botulinica. L’obiettivo di uno studio è stato quello di verificare se la neurostimolazione pallidale sia in grado di m ...


Fino al 70% dei pazienti con malattia di Parkinson presentano disturbi del sonno che influiscono negativamente sulla loro qualità di vita. Alcuni pazienti hanno pattern sonno / veglia alterati, come ...


La stimolazione cerebrale profonda ( DBS ) è un trattamento non-farmacologico che migliora i sintomi motori dei pazienti con malattia di Parkison in fase precoce e in fase avanzata. L’evidenza ha in ...


Si è valutato se le microemorragie cerebrali siano associate in maniera indipendente alla demenza incidente in pazienti con fattori di rischio vascolare. Utilizzando i dati di una coorte giapponese ...


I marcatori infiammatori periferici sono elevati nei pazienti con demenza. Al fine di valutare il loro ruolo eziologico, si è cercato di capire se la interleuchina-6 ( IL-6 ) e la proteina C-reattiva ...


Sono stati messi in relazione i cambiamenti neurofisiologici dopo lieve o moderata lesione cerebrale traumatica con deficit cognitivo in una indagine di imaging del tensore di diffusione longitudinale ...


Precedentemente, era stato segnalato il caso di un individuo che aveva subito un danno del midollo spinale motorio completo, ma lesioni del midollo spinale sensoriale incomplete e aveva riacquistato i ...


In uno studio su topi ( modello murino ), un gruppo di ricercatori svedesi ha dimostrato come la neurogenesi può avvenire dopo un ictus. La scoperta potrebbe dar vita a strategie di rigenerazione neu ...


È stato effettuato uno studio caso-controllo per misurare le pressioni parziali di ossigeno e anidride carbonica ( anche detto biossido di carbonio ) nelle gambe al fine di valutare il coinvolgimento ...


Il significato prognostico dell'età e della terapia a pressione positiva continua ( CPAP ) riguardo alle malattie cardiovascolari nei pazienti con apnea del sonno non è stato valutato in precedenza. ...


La fatica è uno dei sintomi più comuni della sclerosi multipla e può limitare notevolmente la capacità del paziente di svolgere le attività della vita quotidiana. La causa della fatica nei pazienti c ...


L’obiettivo di uno studio è stato quello di determinare l’esistenza di una associazione tra precedente infezione acuta da virus della epatite E ( HEV ) e amiotrofia nevralgica, e, in caso affermativo, ...


È stato studiato l'impatto dell’estradiolo ( E2 ) endogeno sulla demenza ed è stato valutato il contributo dei fattori di rischio vascolare e dei marcatori infiammatori e di coagulazione del sangue in ...


L’obiettivo di uno studio è stato quello di determinare se il più piccolo volume del cervello nelle donne più anziane che avevano completato la terapia ormonale a base di estrogeni equini coniugati ( ...


Ipotizzando il coinvolgimento della omocisteina nella malattia generalizzata dei piccoli vasi, è stata studiata l'associazione tra livelli di omocisteina e progressione delle lesioni della sostanza bi ...