Neurobase.it
Tumori testa-collo
Xagena Mappa
Medical Meeting

Parkinsonismo e malattia di Parkinson associati alla somministrazione per un lungo periodo della Sertralina


La Sertralina, un inibitore del reuptake della serotonina, è impiegata nel trattamento della depressione ed è stata raramente associata al parkinsonismo.
Il parkinsonismo si può presentare nei soggetti anziani pochi giorni dopo l’assunzione di Sertralina e scompare dopo la sospensione del farmaco.
È stato riportato il caso di una donna di 81 anni d’età, che ha presentato emiparkinsonismo dopo una lunga assunzione di Sertralina (100 mg/die).
I sintomi sono scomparsi 3 mesi dopo la sospensione del farmaco.
Quattordici mesi più tardi, nonostante che la donna non abbia più assunto Sertralina, si è manifestata la malattia di Parkinson, che ha risposto al trattamento con LevaDopa.

Pina Latorre MA et al, J Clin Pharm Ther 2001; 26: 111-112
( Xagena2001 )


Indietro