Neurobase.it
Tumori testa-collo
Xagena Mappa
Medical Meeting

N-Acetilcisteina migliora i sintomi in un modello di sclerosi laterale amiotrofica


Alla base della patogenesi della sclerosi laterale amiotrofica (ALS, amyotrophic lateral sclerosis) sembra esserci una mutazione nel gene che codifica per l’enzima superossido-dismutasi Cu/Zn (SOD1). Questa mutazione si traduce in un aumento deldanno ossidativo.
I ricercatori della Harvard Medical School di Boston negli Usa hanno studiato gli effetti della N-Acetil-Cisteina, un precursore del Glutatione, nei topi trangenici con mutazione nel gene SOD1.
La somministrazione di NAC, per os diluita nell’acqua da bere, ha prodotto un significativo miglioramento della sintomatologia e della sopravvivenza. ( Xagena2001 )
( Harvard Medical School Report 2000 )


Indietro