Neurobase.it
Tumori testa-collo
Xagena Mappa
Medical Meeting

Meno emorragie con il Triflusal rispetto ad Aspirina nella prevenzione secondaria del ictus


Il Triflusal è l’Acido AcetilSalicilico trifluorometilato.
Nello studio TACIP (Triflusal Aspirin Cerebral Infarction Prevention) il Triflusal e l’Acido AcetilSalicilico (Aspirina) sono stati confrontati nella prevenzione secondaria dell’ictus.
Una parte dei pazienti è stata trattata con Triflusal per 3 anni e l’altra con Aspirina per lo stesso periodo. L’efficacia dei due farmaci è risultata paragonabile, mentre l’incidenza di emorragie è risultata più alta nel gruppo Aspirina (24,5%) rispetto al Triflusal (16,4%).
Un altro studio, TAPIRSS (Triflusal versus Aspirin for the Prevention of Infarction: a Randomized Stroke Study), ha confrontato il Triflusal con l’Aspirina sempre nella prevenzione secondaria dell’ictus. Dopo 1 anno di trattamento si sono verificati nel gruppo trattato con Aspirina il 3,7% di morti contro il 2,3% nel gruppo Triflusal.
L’insorgenza di un altro ictus si è avuta nel 7,4% nel gruppo Aspirina e nell’8 % nel gruppo Triflusal. Il sanguinamento è stato osservato nell’8% dei pazienti con Aspirina e solo nel 3% dei pazienti trattati con Triflusal.
TACIIP , Stroke 2001; 32: 32 b ; TAPIRSS, Stroke 2000; 32: 377

Xagena2001


Indietro