Neurobase.it
Tumori testa-collo
Xagena Mappa
Medical Meeting

La Nimodipina non è efficace nei pazienti con ictus


Lo studio VENUS (Very Early Nimodipine Use in Stroke) ha valutato l’efficacia della Nimodipina sulla mortalità dopo ictus acuto ed emiparesi.
Quattrocentocinquantaquattro pazienti di età compresa tra i 18 e gli 85 anni sono stati randomizzati a ricevere placebo o Nimodipina 30 mg q.i.d.
Il periodo di osservazione è stato di 3 mesi.
I risultati di questo studio non hanno mostrato alcun effetto benefico della Nimodipina somministrata per os.
Esito infausto si è avuto infatti in 32 pazienti nel gruppo Nimodipina e nel 27% nel gruppo placebo.

(Horn J et al, Stroke 2001; 32: 461-465)


Indietro