Neurobase.it
Tumori testa-collo
Xagena Mappa
Medical Meeting

Gli antagonisti della glicina sono efficaci neuroprotettori nel ictus ischemico acuto


Attualmente nessun farmaco neuroprotettivo ha mostrato di possedere efficacia clinica nei pazienti con ictus ischemico.
Lo studio GAIN (Glycine Antagonist In Neuroprotetion) ha valutato l’efficacia del Gavestinel, un antagonista della glicina.
Hanno preso parte allo studio 1.367 pazienti colpiti da ictus ischemico, che sono stati randomizzati a ricevere una dose di carico (800 mg) di Gavestinel e 5 dosi di mantenimento ( 200 mg ogni 12 ore per 3 giorni), o a placebo.
A 3 mesi non è stato osservato alcun miglioramento e nessuna differenza nella sopravvivenza tra placebo e farmaco.
Non sono stati osservati effetti indesiderati gavi.
Sacco RL et al, Jama 2001; 285: 1719-1728

Xagena2001


Indietro