Neurobase.it
XagenaNewsletter
Tumori testa-collo
Xagena Mappa

Elementi del siero e stato ossidativo nelle sindromi clinicamente isolate


I metalli sono sospettati di essere coinvolti nella patogenesi di diverse malattie neurologiche.
È stato in precedenza riscontrato un complesso squilibrio di elementi chimici nel siero e dello stato ossidativo nei pazienti con sclerosi multipla clinicamente definita.

È stato compiuto uno studio per capire se questo squilibrio colpisce le persone con sindrome clinicamente isolata e, in caso affermativo, se si prevede la conversione a sclerosi multipla clinicamente definita.

Sono stati studiati 22 elementi chimici e lo stato ossidativo in 49 pazienti con sindrome clinicamente isolata, 49 pazienti con sclerosi multipla clinicamente definita, e 49 donatori sani.

I valori dei diversi elementi e dello stato ossidativo differivano significativamente tra i 3 gruppi.

Un’analisi discriminante ha rivelato un importante contributo della capacità antiossidante di Ca ( calcio ), Fe ( ferro ), Sn ( stagno ), Zn ( zinco ), capacità antiossidante sierica e stato ossidativo sierico, che ha portato a profili distinti ( la previsione di appartenenza al gruppo è stata del 96% per i donatori sani, 92% per pazienti con sclerosi multipla clinicamente definita, e 90% per pazienti con sindrome clinicamente isolata ).

Una combinazione ponderata dei valori delle concentrazioni di elementi e dello stato ossidativo, regolata per tutti gli altri predittori, potrebbe predire una riduzione del rischio di conversione a sclerosi multipla clinicamente definita entro 3 anni ( odds ratio, OR=0.37, p=0.007 ), dimostrandosi così più efficace della risonanza magnetica al basale.

In conclusione, il peculiare squilibrio di elementi nel siero e dello stato ossidativo che caratterizza i pazienti con sindrome clinicamente isolata e che può prevedere la conversione a sclerosi multipla clinicamente definita merita studi con campioni di grandi dimensioni. ( Xagena2011 )

Ristori G et al, Neurology 2011; 76: 549-555



Neuro2011



Indietro