XVII Congresso Nazionale SIRN
Amsterdam congress
Tumori testa-collo

Neurotossicità a lungo termine della Lenalidomide, un farmaco per il mieloma multiplo


È stata valutata la neurotossicità della Lenalidomide ( Revlimid ) a lungo termine e la correlazione con la dose cumulativa e la risposta ematologica.
19 pazienti affetti da mieloma ( 7 uomini, età media 63.2 anni ) sono stati sottoposti a valutazione clinica e neurofisiologica al basale e a 2 ( n=8, gruppo A ) o a 5 anni ( n=11, gruppo B ) dopo l'inizio della terapia con Lenalidomide per mieloma multiplo recidivato / refrattario.

La neuropatia è stata misurata mediante la scala TNSc ( Total Neuropathy Score versione clinica ).
La dose cumulativa della Lenalidomide è stata correlata con la gravità della neuropatia e la risposta ematologica.

Al momento dell'arruolamento, 7 pazienti su 19 ( 3 nel gruppo A, 4 nel gruppo B ) avevano segni neurofisiologici di neuropatia secondari alla precedente chemioterapia; in 2 di loro la neuropatia era subclinica.

L’evidenza neurofisiologica della neuropatia assonale sensoriale si è verificata in 4 pazienti su 8 a 2 anni di follow-up ( gruppo A ) e in 3 su 11 a 5 anni di follow-up ( gruppo B ).

L’ampiezza del potenziale d’azione sensoriale del nervo surale dorsale è stata la prima anomalia neurofisiologica.

Non sono stati trovati rilevanti ( 4 o più ) cambiamenti clinici nel punteggio TNSc.

La risposta globale ematologica è stata del 62% nel gruppo A e del 100% nel gruppo B.

Nessuna correlazione è stata trovata tra dose cumulativa di Lenalidomide e neuropatia o tra neuropatia e risposta ematologica.

In conclusione, fino al 50% dei pazienti affetti da mieloma multiplo in terapia con Lenalidomide a lungo termine sviluppa neuropatia assonale sensoriale.
La ridotta ampiezza del potenziale d’azione sensoriale del nervo surale dorsale è stata la prima alterazione neurofisiologica.
La neuropatia era di solito subclinica o lieve.
La neurotossicità è risultata indipendente dalla dose cumulativa di Lenalidomide e dalla risposta ematologica. ( Xagena2016 )

Dalla Torre C et al, Neurology 2016; 87: 1161-1166

Neuro2016 Emo2016 Onco2016 Farma2016


Indietro